• Ambiente
  • Margherita di Savoia
Margherita di Savoia
Margherita di Savoia
Nei dintorni

Margherita di Savoia

La città ospita le saline più grandi d'Italia. Il territorio è protetto dal Corpo Forestale dello Stato. Le saline costituiscono uno straordinario habitat soprattutto per la sosta e lo svernamento degli uccelli

Margherita di Savoia è stata fondata oltre tre secoli prima di Cristo, e sin da allora esportava i suoi prodotti verso i più remoti lidi d'oriente, trovandosi al centro di una delle principali arterie commerciali dell'epoca. La denominazione di Comune di Margherita di Savoia risale al 1879, quando il paese ottenne l'autonomia amministrativa rispetto al territorio comunale di Barletta. Infatti, all'inizio del XIV secolo, le famiglie dei salinari, per sfuggire all'aria appestata della palude e alle incursioni saracene, si rifugiarono alla periferia di Barletta e, da allora in poi, anche quando ritornarono al luogo d'origine, verso il Seicento, dipesero da questa città, tanto da chiamare il villaggio con il nome di Salina di Barletta.

Attualmente la località salinara conta circa 13.000 abitanti e la sua economia si basa sul turismo, le saline, le terme, la pesca e l'agricoltura. Margherita di Savoia infatti è un centro turistico ben attrezzato che attualmente vanta un crescente turismo termale ed attrattive d'interesse naturalistico, in special modo la riserva naturale e la zona umida. Le Saline diventavano Riserva Naturale dello Stato e quindi zona umida di valore internazionale ai sensi della Convenzione di Ramsar (Iran 1971), in ragione della notevole importanza faunistica assunta. Queste saline sono oggi le più grandi d'Italia e, grazie alla protezione assicurata dal Corpo Forestale, ospitano un gran numero di specie di uccelli, spesso in quantità impressionanti soprattutto durante l'inverno o durante le migrazioni, quando grandi contingenti di animali si spostano dalle principali aree di nidificazione nord europee e balcaniche per svernare nei quartieri africani e sud Europei e viceversa.
Le saline costituiscono uno straordinario habitat soprattutto per la sosta e lo svernamento dei limicoli (piccoli uccelli che si muovono dove l'acqua è meno profonda in cerca di piccole prede quali molluschi, larve e vermi) trai i quali il Piovanello Pancianera che a volte supera i 10.000 individui, il Gambecchio, l'Avocetta, il Chiurlo e anche il rarissimo Chiulottello, la specie in assoluto più a rischio di estinzione dell'intero Paleartico. Tra gli anatidi è di rilievo la presenza di un curioso uccello dal becco rosso, la rara Volpoca (così detta per l'abitudine di nidificare nelle cavità scavate nel terreno da volpi e conigli) ed il Fischione, purtroppo oggetto di bracconaggio ancora presente nella zona. A questi uccelli si aggiungono per interesse la presenza invernale di Spatole, Gru, Aironi bianchi maggiori, e di piccoli gruppi di Oche che un tempo si riversavano a migliaia ricoprendo le aree incolte ai margini della riserva. Tra i nidificanti in fine il Cavaliere d'Italia, l'Avocetta, il Fratino, il Fraticello, la Sterna zampenere, la Pernice di mare, il Gabbiano roseo, il Gabbiano corallino oltre al famoso Fenicottero rosa che, ormai costantemente al di sopra del migliaio di individui, ha costituito proprio nella salina una delle più importanti popolazioni europee di questa specie.

Attività a Margherita di Savoia: tour guidati e pacchetti turistici
Baia dei Mergoli sul Gargano
Tour alla scoperta delle spiagge pugliesiDurata 1 giornoViaggia alla scoperta delle più belle spiagge pugliesi: dall'area del Gargano fino a raggiungere le meraviglie del SalentoPrenotaDa € 150
 Prenota hotel vicino Margherita di Savoia

Hotel e bed & breakfast vicino Margherita di Savoia: cerca tra i miglior alloggi per Margherita di Savoia e dintorni. Miglior prezzo garantito!

Prenota ora
 
Città nei dintorni di Castel del Monte

Città nei dintorni di Castel del Monte

E' prepotente l'immagine di Federico II di Svevia che si impone sulla Puglia, soprattutto grazie ai ricordi architettonici da lui dati in dono a questa meravigliosa terra che, da allora, ne risulta più armoniosa artisticamente e più matura storicamente

Nei dintorni
Trani Trani Da non perdere la Cattedrale di Trani, il Castello Svevo e l'incantevole porto
Barletta Barletta Da visitare il Castello Svevo, la Cattedrale e il Colosso Eraclio
Bari Bari Ha il lungomare più lungo d'Italia dove si affacciano edifici di grande pregio
Matera Matera Proclamata "Capitale della cultura 2019", è paesaggio culturale per l'Unesco
Monte Sant'Angelo Monte Sant'Angelo E' stata definita città sacra del Gargano, uno dei più remoti luoghi della cristianità
Altamura Altamura Conosciuta come la "leonessa della Puglia", deve moltissimo a Federico II
Andria Andria Sorge nelle vicinanze di Castel del Monte, la città sente fortemente l'influenza dell'Imperatore
Ruvo di Puglia Ruvo di Puglia Tra gli edifici da visitare non si può perdere il Museo Archeologico Nazionale Jatta
Bisceglie Bisceglie Conosciuta come la città dei dolmen per i suoi insediamenti preistorici
Gravina in Puglia Gravina in Puglia E' stata definita da da Federico II di Svevia "giardino delle delizie"
Canosa di Puglia Canosa di Puglia Attraversata dalla Via Traiana, la via principale, sulla quale sorge il caratteristico Ponte sull'Ofanto
Minervino Murge Minervino Murge Una visuale che non si dimentica con palazzi e chiese come elementi architettonici di pregio
Altri contenuti a tema
La morfologia del territorio La morfologia del territorio Tra le bellezze più apprezzabili ci sono il Pulo di Altamura ed il Pulicchio di Gravina
Tra masserie e jazzi Tra masserie e jazzi Una ricchezza dal valore incalcolabile per il territorio delle Murge
La flora e fauna nel Parco dell'Alta Murgia La flora e fauna nel Parco dell'Alta Murgia Tra i volatitili più comuni il falco, il barbagianni il gufo e la civetta
Itinerari in bici nel parco Itinerari in bici nel parco Il percorso su due ruote lungo l'Anello di Federico II
Visita guidata alle Saline di Margherita di Savoia Visita guidata alle Saline di Margherita di Savoia Appuntamento dal 25 novembre al 22 dicembre 2015
 Cerca voli per Bari

Confronta le tariffe di volo da numerose compagnie aree e trova il tuo volo ideale per visitare Castel del Monte e la Puglia

Cerca voli
 
  • Miglior Prezzo Garantito
  • Prenota ora, paga più tardi!
 Attività e attrazioni

Prenota le attività sul territorio e le visite guidate.
Tour in terra di Bari e sino a Matera.

Acquista
 
 Cerca voli per Bari

Confronta le tariffe di volo da numerose compagnie aree e trova il tuo volo ideale per visitare Castel del Monte e la Puglia

Cerca voli
 
© 2001-2017 GoCity. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il nostro permesso scritto. GoCity, GO e Viva sono marchi registrati.