Presepe in piazza della Libertà a Trani (Foto Sergio Tatulli)
Presepe in piazza della Libertà a Trani (Foto Sergio Tatulli)
Appuntamenti

Natale in Puglia: presepi, mercatini e luminarie

Appuntamenti natalizi nei dintorni di Castel del Monte. Cosa fare a Bari, Trani, Barletta, Bisceglie, Alberobello, Canosa di Puglia, Gravina in Puglia ed Andria

Alberi di Natale nelle principali piazze, luminarie nelle vie, ma anche concerti gospel, laboratori didattici per i più piccoli, presepi e mercatini caratterizzano il Natale in Puglia. Dalle città costiere come Bari, Trani, Barletta, Bisceglie, a quelle dell'entroterra, come Alberobello, Canosa di Puglia, Gravina in Puglia e Andria, durante il periodo natalizio la Puglia si trasforma in un tripudio di luci, suoni e sapori.

Se decidete di trascorrere le vostre vacanze natalizie in Puglia, nei dintorni di Castel del Monte, prendetevi del tempo per passeggiare tra le vie vestite a festa di Trani dove potrete divertirvi sulla pista di pattinaggio, di Barletta con il suo tradizionale presepe vivente e di Andria con le letture animate e la possibilità di incontrare Babbo Natale. Non perdetevi i mercatini di Natale di Gravina e il ricchissimo cartellone natalizio organizzato a Bari tra il villaggio di Babbo Natale, mercatini e ampio spazio per la solidarietà. Famoso ormai in tutto il mondo è il Christmas Lights di Alberobello, mentre a Matera vi è l'ottava edizione del presepe vivente con una novità assoluta.
Bari Vecchia a NataleLuminarie di Natale ad AlberobelloPresepe Vivente nei Sassi di Materaluminarie trani

Natale a Trani

Trani, nella provincia di Barletta-Andria-Trani, la città della Cattedrale sul mare si prepara ad accogliere turisti e visitatori che decidono di trascorrere qui le vacanze natalizie. Nello splendido scenario di piazza Quercia è stato installato un albero di Natale alto 5 metri con oltre 7 mila luci a led che si illuminano sul far della sera. Inoltre, sempre nella stessa piazza è attiva dal 6 dicembre la pista di pattinaggio di 300mq per il divertimento di grandi e bambini. Questa installazione, nata da un'idea dell'associazione Incanto, resterà aperta fino al 14 gennaio 2018 e seguirà i seguenti orari: nei giorni feriali sarà possibile pattinare dalle ore 16 alle ore 22, mentre nei week-end, nei giorni festivi e da venerdì 22 dicembre seguirà l'orario continuato dalle ore 10.30. Per accedere alla pista di ghiaccio bisogna munirsi di un ticket del costo di 7 euro un'ora e 5 euro 30 minuti. Entrambe le tariffe sono comprensive del noleggio dei pattini. La suddetta associazione installerà le luminarie artistiche in villa e in piazza della Repubblica, oltre alla slitta di Babbo Natale nella stessa piazza.

Come accaduto per il Natale 2016, si prospetta che anche quest'anno queste opere d'arte luminose, come carrozze, fiocchi e pacchi, lasceranno tutti a bocca aperta tra sorrisi e foto ricordo. Inoltre, per il Natale a Trani è stata organizzata dalla Fondazione Seca presso palazzo Lodispoto in piazza Duomo la terza edizione di "Sere d'Incanto": spettacoli, laboratori didattici per i più piccoli e concerti renderanno magico il periodo natalizio. Ad esempio, mercoledì 20 alle ore 18 ci sarà l'"Intervista a Babbo Natale", un evento gratuito dove i bambini potranno porre le loro domande a Santa Claus. Come ogni Natale che si rispetti, sabato 23 dicembre alle ore 20.30 sarà possibile seguire gratuitamente il concerto Gospel presso la Corte del Polo Museale. Inoltre, presso Palazzo Beltrani dal 2 dicembre al 2 febbraio 2018 è possibile visitare il presepe artistico "Dal mare per il mare" preparato completamente con gli oggetti recuperati dal mare e dalle spiagge, mentre dal 23 dicembre al 6 gennaio è stata organizzata la seconda edizione della mostra presepistica "Aria di festa" presso la chiesa di San Toma. Come accaduto negli anni passati, anche per il 2017 sarà rappresentata la Natività in piazza della Libertà grazie all'artista Carlo Scarcella.

Natale a Barletta

Per il Natale in Puglia non si può non citare la città di Barletta che, per tutto il mese di dicembre, è interessata dal "Rosso Natale 2017". Musica in filodiffusione per le strade dello shopping, ma anche Babbi Natale, zampognari ed elfi che gireranno per le strade della città. Inoltre, domenica 10 e 17 dicembre si respirerà l'aria del Natale grazie alle esibizioni delle scuole di ballo del territorio durante la mattina e la sera. Come accade nella vicina Trani e nelle grandi città italiane, anche Barletta vivrà l'esperienza non scontata della pista di ghiaccio. Dal 6 dicembre al 7 gennaio in piazza Aldo Moro grandi e bambini potranno divertirsi pattinando. Nello stesso periodo, presso i giardini De Nittis, si svolgerà il tradizionale mercatino di Natale ricco di addobbi, prodotti artigianali e idee regalo. Uno dei momenti più attesi del periodo natalizio barlettano è il presepe vivente che si svolgerà il 21, 28 e 29 dicembre e il 5 gennaio in via Mariano Sante. Si può partecipare all'evento, curato dall'associazione culturale "Esperanto" in collaborazione con la "Gioventù francescana", dalle ore 19.30 alle ore 21. Infine, il giorno della Vigilia di Natale i negozi dello shopping seguiranno l'orario continuato dalle 10 alle 20 per poter favorire gli acquisti dell'ultima ora. Il tutto sarà allietato alle ore 15 dal "Concerto di Natale" in piazza Caduti.

Natale ad Andria e a Castel del Monte

Per la gioia dei più piccoli presso l'ufficio dello IAT in piazza Catuma ad Andria (Piazza Vittorio Emanuele II) dal 2 al 26 dicembre è possibile incontrare Babbo Natale, scattare una foto con lui e consegnargli la propria letterina. Il 24 dicembre l'evento durerà dalle ore 10 alle ore 19, mentre il giorno di Natale chiuderà alle 13, riaprirà dalle ore 18 alle ore 22. Inoltre, ad eccezione dei giorni festivi sono state organizzate letture animate dalle ore 16 alle ore 17 e dalle 17 alle ore 18 in compagnia degli elfi. Inoltre per il Natale di Andria c'è spazio anche per la solidarietà! Infatti, per la terza edizione di "Bimbo Natale" è partita una raccolta regali da destinare ai piccoli meno fortunati che li riceveranno direttamente da Babbo Natale a bordo del "Trenino della Felicità" i giorni prima della festività natalizia. Da non perdere l'accesso gratuito a Castel del Monte per #DomenicalMuseo in programma domenica 7 gennaio 2018.

Eventi di Natale a Gravina in Puglia

È stato organizzato anche a Gravina in Puglia un cartellone per gli eventi di Natale. Presso il Centro Creati in piazza Pellicciari sono stati ricreati gli ambienti della casa di Babbo Natale come l'ufficio postale dove i bambini potranno imbucare la letterina. È visitabile tutti i giorni dalle ore 17 alle ore 22, mentre i festivi sarà aperta anche dalle 10 alle 13. Inoltre, è stato dato spazio anche un'area per accogliere i mercatini di Natale. Mentre nella piazzetta antistante la casa sono state organizzate esibizioni di canto, coro gospel e danza con eventi fino all'Epifania.

Natale a Bari

È molto ricco il cartellone degli eventi natalizi per la città di Bari. Dal 6 dicembre al 6 gennaio 2018 sono stati organizzati eventi per grandi e bambini dal titolo "Natale a Bari è con San Nicola". Dal 10 dicembre in piazza Umberto è possibile visitare il villaggio di Babbo Natale dove, tra le casette di legno, ci saranno spettacoli di burattini, letture animate e animazione di strada. Piazza Mercantile insieme a La Muraglia ospiteranno i tanto amati mercatini di Natale dal 6 al 31 dicembre. Sono oltre 40 le casette in legno dove è possibile acquistare o solamente vedere da vicino i prodotti di artigianato, i prodotti tipici della tradizione pugliese e locale e tante idee regalo. Ci sarà un mercatino anche in corso Vittorio Emanuele dove sarà possibile partecipare a laboratori didattici per conoscere le eccellenze del territorio. Ma non è tutto… Per animare ancora di più le strade della città, sono stati pensati diversi momenti musicali che dureranno tutto il mese di dicembre. In questo caso uno degli eventi più attesi è il 22 dicembre quando la musica itinerante renderà ancora più magica l'atmosfera lungo le vie dello shopping. Passeggiando per le vie della città vecchia, si resta senza fiato di fronte al maestoso albero di Natale installato in piazza del Ferrarese con 120 mila led a luce calda.

Una delle novità per il Natale 2017 a Bari è il grande spazio dato alla solidarietà. Prima di tutto in piazza Mercantile è stata allestita la casa di Bari Social Christmas che darà vita ad una serie di appuntamenti mirati all'accoglienza e all'inclusione sociale. Inoltre, la mattina del 17 dicembre e il pomeriggio del 20 sarà possibile donare omogeneizzati, biscotti, pannolini e tutto l'occorrente per la crescita dei piccoli più bisognosi. Ci saranno anche iniziative rivolte ai bambini ricoverati in ospedale, ai minori detenuti e agli anziani soli.

Eventi di Natale ad Alberobello

Una delle città davvero imperdibili per questo Natale in Puglia è sicuramente Alberobello. Infatti, durante il periodo natalizio il patrimonio dell'UNESCO mostra ancora di più tutto il suo fascino magico e fiabesco ed è per questo motivo che è meta di un cospicuo numero di turisti durante le festività natalizie. Oltre ad addobbi, artisti di strada e concerti, l'evento clou del Natale ad Alberobello è il Christmas Lights, il festival delle luci natalizie che illuminerà i trulli e il centro cittadino fino al 7 gennaio. Immaginate, dunque, la calda e magica atmosfera che si respira con i giochi di luci e colori in tutto il rione Monti. Un altro evento molto atteso è il presepe vivente nel rione Aia piccola. Circondati dall'unicità dei trulli, dalle distese infinite di ulivi e dai muretti a secco, sarà possibile vivere da vicino la Natività dal 26 al 29 dicembre. La novità assoluta di quest'anno è rappresentata dalla prima edizione dei "Mercatini di Natale tra i trulli" con la presenza di Babbo Natale che accoglierà grandi e bambini dal 7 dicembre al 7 gennaio 2018. Nelle casette di legno potrete assaggiare i dolci fatti tradizionali e i prodotti locali, mentre la musica in filodiffusione, le esibizioni di cover band e degli artisti di strada vi faranno immergere in un'atmosfera davvero particolare.
13 fotoAlberobello Light ChristmasAlessandro Bove
Il trulli di Alberobello per il Light Festival 2015Il trulli di Alberobello per il Light Festival 2015Il trulli di Alberobello per il Light Festival 2015Il trulli di Alberobello per il Light Festival 2015Il trulli di Alberobello per il Light Festival 2015Il trulli di Alberobello per il Light Festival 2015Il trulli di Alberobello per il Light Festival 2015Il trulli di Alberobello per il Light Festival 2015Il trulli di Alberobello per il Light Festival 2015Il trulli di Alberobello per il Light Festival 2015Il trulli di Alberobello per il Light Festival 2015Il trulli di Alberobello per il Light Festival 2015Il trulli di Alberobello per il Light Festival 2015
Altri album fotografici:
Presepe Vivente nei Sassi di Matera
Presepe Vivente nei Sassi di Matera42 foto
luminarie trani
Natale a Trani: luminarie artistiche12 fotoAlessandro Bove

Natale a Matera

In questa guida sul Natale in Puglia merita una menzione a parte Matera che, durante questo periodo, si trasforma in un grande presepe vivente nella sua cornice naturale dei sassi. È possibile godersi lo spettacolo indimenticabile del presepe vivente in periodi diversi: 8-9-10 dicembre, 16-17 dicembre, 29-30 dicembre e 6-7 gennaio 2018. Più di 300 artisti, tra professionisti e semplici appassionati, daranno vita ad una manifestazione che si snoda per 1 km per la durata di un'ora. Sarà come tornare indietro di 2000 anni e rivivere le scene più importanti della storia di Gesù, con i momenti più importanti della sua vita, uomini di corte e gli antichi mestieri. L'assoluta novità di questa ottava edizione "Venite a me…" è rappresentata dalle scenografie provenienti da Cinecittà usate in diversi film come "La Passione di Cristo". Ma non è finita qui…Dall'8 dicembre al 7 gennaio 2018 è stata organizzata la mostra nazionale dei presepi, un'esposizione di Natività provenienti da tutte le Regioni d'Italia, tra cui l'affascinante presepe di ghiaccio.
  • Castello Svevo di TraniTrani
    1Punto sulla mappa

    Trani, la citta degli Statuti marittimi, della Cattedrale, della villa sul mare e del moscato, oggi capoluogo di provincia con Andria e Barletta, è chiamata anche "Perla dell'Adriatico" per i numerosi monumenti storici che custodisce. Prima fra tutti la regina delle Cattedrali, dedicata al Santo Patrono San Nicola il Pellegrino, gioiello romanico. Dirimpettaio l'imponente Castello Svevo, voluto da Federico II in cui si festeggiarono le nozze del figlio prediletto, Manfredi con la giovane Elena Comneno. Nel centro storico la Giudecca, la parte ebraica della città, con sinagoghe e stretti vicoli.
    Scheda: TraniHotel nei dintorni

  • Colosso Eraclio a BarlettaBarletta
    2Punto sulla mappa

    Barletta, conosciuta anche come la città della disfida, ha un centro storico dominato dal Castello Svevo, fortezza tra le più belle del sud e sede del Museo Civico. Oltre alla Cattedrale, dedicata a Santa Maria Maggiore, spicca la Basilica del Santo Sepolcro, davanti alla quale svetta il Colosso, grande statua bronzea raffigurante, si dice, Giustignano I. Non va dimenticata la Cantina della Disfida, situata all'interno di un palazzo trecentesco nel centro storico, in cui per un'offesa all'onore cavalleresco si arrivo alla disputa della Disfida.
    Scheda: BarlettaHotel nei dintorni

  • Cattedrale di AndriaAndria
    3Punto sulla mappa

    Andria, la città dei tre campanili è famosa per la presenza di Castel del Monte, fortezza federiciana a forma di corona imperiale situata poco fuori il centro abitato. Nel centro storico tra un dedalo di vicoli spunta la Cattedrale, dedicata a Santa Maria Assunta in cui è custodita una reliquia, la Sacra Spina della Corona di Cristo dono di Beatrice D'Angiò alla città. Andria è sede anche di un importante evento internazionale, Il Festival Castel dei Mondi, dedicato al teatro.
    Scheda: AndriaHotel nei dintorni

  • Castel del Monte - PugliaCastel del Monte
    4Strada Statale 170 - Andria

    Castel del Monte è situato lungo la strada statale 170, nel Parco dellAlta Murgia. Città attigue a Castel del Monte sono, in ordine crescente, Andria (a soli 18 km), Corato e Ruvo (21 km) ed infine Minervino Murge (24 km).
    Scheda: Scoprire e visitare Castel del MonteHotel nei dintorni

  • Gravina in PugliaGravina in Puglia
    5Punto sulla mappa

    Gravina in Puglia, chiamata anche la Matera povera, è costruita sull'orlo di un costone roccioso detto gravina con grotte naturali, un tempo abitate ed un ricco patrimonio di chiese rupestri, tra le quali la più importante è quella intitolata a San Michele, patrono della città. Merita di essere visitata la Gravina sotterranea, ricca di fascino e misteri, cunicoli, cantine, pozzi, frantoi granai si incontrano lungo il tragitto del volto nascosto della città.
    Scheda: Gravina in PugliaHotel nei dintorni

  • Teatro Margherita sul lungomare di BariBari
    6Punto sulla mappa

    Bari, porta d'oriente, custode delle reliquie di San Nicola, con l'incantevole città vecchia ricca di palazzi signorili dominati dalla Basilica Nicolaiana. Caratterizzata da stretti vicoli, gente seduta sull'uscio di casa, dagli odori della focaccia barese, delle orecchiette appena fatte e messe ad asciugare, dal bucato steso sulle vie e gli angoli delle piazze con i ricci, i polpi appena sbattuti sugli scogli.
    Scheda: BariHotel nei dintorni

  • Trulli di Alberobello in PugliaTrulli di Alberobello
    7Rione Monti - Alberobello

    I trulli sono costruzioni in pietra a secco dalla caratteristica forma conica, stratificati con latte di calce. Molto presente è la simbologia: ogni cono vede la propria cima caratterizzata dalla cosiddette tintule, dei pinnacoli con forme particolari di richiamo religioso e decorazioni magiche contro il malocchio si colorano su tutti i tetti. Nati nell'età del bronzo, i trulli di Alberobello sono tra le costruzioni rustiche più conosciute e caratteristiche della Puglia.
    Hotel nei dintorni

  • I Sassi di MateraSassi di Matera
    8Matera

    La bellezza e la particolarità del centro storico di Matera ne determinano la denominazione di "città dei Sassi": imponenti, questi si estendono in prossimità dell'avvallato burrone - la gravina di Matera - che bipartisce la superficie, e vanno a costituire la zona più remota della città, affacciata verso Est. I sassi due Sassi - denominati Barisano e Caveoso - sono tra loro divisi dalla Civita, sperone roccioso sul quale si ergono i palazzi nobiliari e la Cattedrale.
    Scheda: MateraHotel nei dintorni

  • Beni Culturali
  • Trani
  • Barletta
  • Bari
  • Eventi
 Prenota hotel in Puglia

Hotel e bed & breakfast in Puglia: cerca tra i miglior alloggi in Puglia e dintorni. Miglior prezzo garantito!

Prenota ora
 
Altri contenuti a tema
San Nicola Half Marathon di Bari San Nicola Half Marathon di Bari La mezza maratona attira ogni anno migliaia di runners
Divertimento e vita notturna a Barletta Divertimento e vita notturna a Barletta Estate a Barletta: divertimento in zona castello e sul lungomare
Divertirsi a Trani: bar e locali per tirar tardi Divertirsi a Trani: bar e locali per tirar tardi A Trani movida tutto l'anno: d'estate sul porto, d'inverno nel centro storico
Hotel e Bed & Breakfast a Trani Hotel e Bed & Breakfast a Trani Dove dormire nel centro storico e sul porto di Trani
1 Sabato apertura serale di Castel del Monte Sabato apertura serale di Castel del Monte Ingresso scontato a un euro per la Giornata Europea del Patrimonio
99 La Puglia è la regione più bella del mondo La Puglia è la regione più bella del mondo Best Value Destination 2016: la conferma dal National Geographic
Minervino Murge Minervino Murge Una visuale che non si dimentica con palazzi e chiese come elementi architettonici di pregio
Domenica 17 una serata di preghiera a Castel del Monte Domenica 17 una serata di preghiera a Castel del Monte In seguito al tragico incidente ferroviario avvenuto tra Andria e Corato
© 2001-2018 GoCity. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il nostro permesso scritto. GoCity, GO e Viva sono marchi registrati.