Alta Murgia
Alta Murgia
Parco dell'Alta MurgiaPuglia

La morfologia del territorio

Tra le bellezze più apprezzabili ci sono il Pulo di Altamura ed il Pulicchio di Gravina. Due doline carsiche che caratterizzano in maniera unica ed impareggiabile lo scenario naturale della Murgia

La morfologia del territorio murgiano ha subito profonde trasformazioni nel corso del tempo, le quali sono attribuibili principalmente a cause atmosferiche e all'alternanza della dilatazione e compressione delle rocce che hanno generato come conseguenza avvallamenti, burroni, sporgenze e rialzi.

La costituzione delle superfici vede dominare il calcare, la cui origine si dilunga di molto indietro nel tempo, superando i 100 milioni di anni, ed il cui spessore può toccare i 3000 metri. Ma nonostante il calcare padroneggi sulla scena, è possibile constatare anche la presenza di altri composti quali terre rosse, argille, sedimenti vari, residui di alluvioni e terricci fertili che, nell'insieme, hanno contribuito a far sì che le terre murgiane risultino altamente coltivabili.

Tra le bellezze più apprezzabili dell'Alta Murgia annoveriamo il Pulo di Altamura (largo 550 metri e profondo 92 metri) ed il Pulicchio di Gravina, di dimensioni inferiori, ossia due doline carsiche che caratterizzano in maniera unica ed impareggiabile lo scenario naturale. Non è meno interessante il sottosuolo, nel quale brulicano spelonche, spaccature, cavità, stalagmiti e stalattiti.
  • Murgia
  • Ambiente
Prenota hotel in Puglia

Hotel e bed & breakfast in Puglia: cerca tra i miglior alloggi in Puglia e dintorni. Miglior prezzo garantito!

Prenota ora
 
© 2001-2018 GoCity. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il nostro permesso scritto. GoCity, GO e Viva sono marchi registrati.